MOSOLE

Lucio Mosole, il motore trainante e la benzina di Mosole. Colui che andò controcorrente nel 1985 ed ebbe il coraggio di perseguire il suo traguardo: esprimere sé stesso attraverso il vino. Un vino che parla del suo territorio, il Veneto Orientale e lo eleva, lo valorizza, lo mostra in tutta la sua forza e carattere. Lucio ha avuto il coraggio di ribaltare le regole per costruire una storia fatta di grinta e dinamicità, dove al mutare delle stagioni, l’uomo resta in perfetta sintonia con la natura e la segue interpretandola attraverso il vino. Ciclista da sempre, dedito al sacrificio, leale nel rispettare l’avversario, con la testa e con il corpo in costante allenamento per impegnarsi e migliorare, Lucio ha trasportato una passione e una scuola di vita nel vino. Dal ciclismo alla vigna, con la stessa voglia di raccontare dei propri sogni.