GUINNESS BREWERY – IRLANDA –

St. James’s Gate Brewery (irlandese: Grúdlann Gheata Naomh Séamuis) è un birrificio fondato nel 1759 a Dublino, in Irlanda, da Arthur Guinness. L’azienda fa ora parte di Diageo, una società britannica nata dalla fusione di Guinness e Grand Metropolitan nel 1997. Il prodotto principale del birrificio è Guinness Draft.

Originariamente affittato nel 1759 ad Arthur Guinness a £ 45 all’anno per 9.000 anni, il St. Da allora l’area di James’s Gate è stata la casa della Guinness. Divenne il più grande birrificio d’Irlanda nel 1838 e il più grande del mondo nel 1886, con una produzione annua di 1,2 milioni di barili. Sebbene non sia più il più grande birrificio del mondo, rimane il più grande produttore di birra scura. Da allora la società ha acquistato la proprietà originariamente affittata  e durante il XIX e l’inizio del XX secolo il birrificio possedeva la maggior parte degli edifici nell’area circostante, comprese molte strade di alloggi per i dipendenti del birrificio e gli uffici associati al birrificio. Il birrificio aveva una propria centrale elettrica.

Nella prestigiosa birreria oggi si producono anche le famose Harp , Kilkenny e Hop House 13.